GLORIA AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO, COME ERA IN PRINCIPIO, ORA E SEMPRE,
NEI SECOLI DEI SECOLI. AMEN

PADRE NOSTRO, CHE SEI NEI CIELI. SANTIFICATO SIA IL NOME TUO,
VENGA IL REGNO TUO, SIA FATTA LA TUA VOLONTA', COME IN CIELO COSI' IN TERRA.


06-Gennaio-2011      MESSAGGIO AI FRATELLI SPIRITUALI.

Messaggio e profezia indirizzato a tutti i fratelli spirituali che appartengono
alla Luce e al Regno di DIO, dispersi in ogni angolo della Terra:

I ----------------------------------------------------------------

"Perche' le genti congiurano,
perche' invano cospirano i popoli?

Insorgono i re della Terra
e i principi congiurano insieme
contro il Signore e contro il suo Messia.

Spezziamo le loro catene,
gettiamo via i loro legami,
se ne ride chi abita i Cieli,
li schernisce dall'alto il Signore.

Egli parla loro con ira,
li spaventa nel suo sdegno:
"Io l'ho costituito mio sovrano
sul Sion mio Santo Monte."

Annunziero' il decreto del Signore.
Egli mi ha detto: "Tu sei mio Figlio,
Io oggi ti ho generato."

Chiedi a Me,ti daro' in possesso le genti
e in dominio i confini della Terra.
Le spezzerai con scettro di ferro,
come vasi di argilla le frantumerai.

E ora,sovrani, siate saggi,
istruitevi, giudici della terra:
servite DIO con timore
e con tremore esultate;

che non si sdegni e voi perdiate la via.
Imrovvisa divampa la sua ira.
Beato chi in Lui si rifugia."

II ----------------------------------------------------------------

Quando l'Agnello sciolse il primo dei sette sigilli, vidi e udii
il primo dei quattro esseri viventi che gridava come con voce di
tuono: "Vieni" . Ed ecco mi apparve un cavallo bianco e colui
che lo cavalcava aveva un arco,gli fu data una corona e poi egli
usci' vittorioso per vincere ancora.

Quando l'Agnello apri' il secondo sigillo, udii il secondo essere
vivente che gridava: "Vieni" . Allora usci' un altro cavallo, rosso fuoco.
A colui che lo cavalcava fu dato potere di togliere la pace dalla terra
perche' si sgozzassero a vicenda e gli fu consegnata una grande spada.

Quando l'Agnello apri' il terzo sigillo,udii il terzo essere vivente
che gridava: "Vieni". Ed ecco, mi apparve un cavallo nero e colui che
lo cavalcava aveva una bilancia in mano. E udii gridare una voce in
mezzo ai quattro esseri viventi: "Una misura di grano per un danaro
e tre misure d'orzo per un danaro! Olio e vino non siano sprecati" .

Quando l'Agnello apri' il quarto sigillo, udii la voce del quarto essere
vivente che diceva: "Vieni" . Ed ecco, mi apparve un cavallo verdastro.
Colui che lo cavalcava si chiamava Morte e gli veniva dietro l'inferno.
Fu dato loro potere sopra la quarta parte della terra per sterminare con
spada,con la fame,con la peste e con le fiere della terra."


Questi sono gli avvisi provenienti dal Regno dei Cieli, citati nelle Sacre Scritture , che si collegano all'anno 2011 del calendario degli uomini della Terra.

Il servo del PADRE,FIGLIO E SPIRITO SANTO.