GLORIA AL PADRE, AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO, COME ERA IN PRINCIPIO, ORA E SEMPRE,
NEI SECOLI DEI SECOLI. AMEN

PADRE NOSTRO, CHE SEI NEI CIELI. SANTIFICATO SIA IL NOME TUO,
VENGA IL REGNO TUO, SIA FATTA LA TUA VOLONTA', COME IN CIELO COSI' IN TERRA.


PREMESSA

In questo sistema sociale che l'uomo si e' organizzato, l'uomo stesso ha scelto di essere schiavo di leggi, immagini e idoli (personaggi ed oggetti), tralasciando l'essenza stessa della sua creazione , ignorando e sfuggendo le Leggi di DIO PADRE, il Creatore di tutto.
Siamo arrivati ad un punto tale di coinvolgimento in questo sociale costituito e costruito sull'artificiale che i fenomeni delle "Apparizioni" sconvolgono coloro che vi assistono e che molto spesso non si fermano a valutarne la reale consistenza.
E' invece assolutamente necessario riflettere su questi eventi per imparare e distinguere i casi reali da quelli non reali poiche' il male non ha mai esitato ad utilizzare qualsiasi mezzo e sistema pur di attrarre a se le moltitudini.
Ed Ŕ questo lo scopo principale di questo scritto:

SPIEGARE E DISTINGUERE L' APPARIZIONE DALLA PSEUDO-APPARIZIONE

Tenendo ben presente che le caratteristiche dell'evento reale che hanno origine dalla casa del Divin PADRE non sono mai collegabili agli altri eventi.
Con cio' faccio riferimento al contenuto dell'apparizione, alle persone coinvolte , allo scopo , alla durata e alla contemporanea presenza e coerenza di tutti questi elementi.
Si tratta innanzitutto di distinguere tra:

  • Il fenomeno che vediamo (reale) da quello che crediamo di vedere (artificiale)

  • Il fenomeno originale (reale) da quello simulato (presentatoci da altre entita' )

L' Apparizione puo' essere:

  • REALE e quindi di provenienza Divina.

  • ARTIFICIALE indicando con questo l'episodio che nasce nell'immaginazione umana e che l'uomo crede in buona fede di vedere.

  • SIMULATA e con tale termine si intende indicare l'evento virtualmente costruito da altre entitÓ non provenienti dalla casa del Divin PADRE.

  • FALSO l'evento mai vissuto dall' uomo che vuol far credere il contrario per altre finalitÓ.

Tralasciando l'evento falso che non ha bisogno di commenti e quello artificiale che comunque  nasce dall'intensitÓ del desiderio umano di avvicinarsi al mondo della VITA, quello a cui bisogna fare molta attenzione Ŕ ovviamente quello simulato per le conseguenze che potrebbero derivare da colui che ne rimane psicologicamente coinvolto.
Certamente se il Santo Spirito avesse gia' riempito le nostre menti non si avrebbe bisogno di tanti elementi per distinguere l'Apparizione reale da quella che non lo Ŕ ed ecco perchŔ Ŕ inconcepibile che gli stessi ministri della Chiesa, che si presenta come fondata da N.S. Gesu' Cristo, non siano capaci di fornire immediate indicazioni, senza esitazioni, circa il contenuto reale o meno delle Apparizioni ma abbiano invece bisogno di studiare il caso per lunghissimo tempo. Infatti tutte le apparizioni sono state oggetto di lungo , attento e particolareggiato studio e ogni evento si Ŕ risolto solo e soltanto quando la maggioranza del credenti (proseliti) ne hanno preteso il riconoscimento.
Anche in questo campo Ŕ evidente che il genere umano svolge la propria vita basandosi su leggi e volonta' proprie e non sulle precise leggi e volonta' dell' ALTISSIMO

"CHI NON E' IN CONTATTO DIRETTO CON LA VOCE DI DIO NON PUO' CONOSCERE IL SOPRANNATURALE".

Non avendo queste indicazioni, Ŕ ovvio cha la vita terrena e lo svolgimento umano della stessa, si svolgano sulle valutazioni e interpretazioni dell'uomo.

  • Con quali verita?

  • Quali sicurezze?

  • Quali destinazioni?

Io, servo di DIO, direttamente illuminato da LUI, cerchero' di far comprendere agli interessati, aiutandoli ad avvicinarsi sempre piu' a DIO al Suo Amore, alla Sua VeritÓ, alle Sue Leggi e VolontÓ, a distinguere l'Evento Apparizione reale tra i vari che si presentano ancora ai nostri giorni.
Io servo di Gesu' Cristo, ho proprio il compito, fra gli altri, di spiegare e far conoscere ad altri servi le Apparizioni vere da quelle false.
Gli interessati potranno tramite questo sito Internet, comunicare altri eventuali eventi, zone relative, eventuali veggenti o operatori nel nome di N.S. Gesu' Cristo.
Io servo di Gesu' Cristo, rispondero', comunicando agli interessati la reale provenienza delle segnalate Apparizioni. Ove si rendesse necessario, su indicazioni di N.S. Gesu' Cristo, mi rechero' personalmente sul posto segnalato per presentare  pubblicamente l'autenticita' o la falsita' dell' evento.
Per il momento,Io, Antonio Galeone, servo di Gesu' Cristo, ho incarico di far conoscere situazioni e luoghi che sono stati interessati da tali fenomeni e da me personalmente visitati per verificarne il reale contenuto.